Hooper > Web Marketing > Cos’è il web marketing

Web marketing:
cos’è e come funziona

Breve guida sul marketing 2.0

Tempo di lettura previsto

3 min
Prima di parlare di web marketing mettiamo in chiaro tre cose:
1. Non ti basterà una semplice guida per capire a fondo tutti i segreti del web marketing;
2. Spammare i tuoi amici con e-mail piene zeppe di fantomatiche promozioni, non è web marketing, è spam. Punto.
3. Per lanciare la tua azienda online dovrai sì studiare i princìpi del web marketing ma, prima di ogni cosa, dovrai essere pronto a mettere in discussione tutto quello che hai imparato finora.

Web Marketing è una parola molto generica che viene spesso utilizzata per descrivere tutte quelle attività che, in un modo o nell’altro, ruotano attorno al marketing online. Nello specifico, sono attività tipiche del web marketing:

  • Il Blogging;
  • Il Social Media Marketing
  • L’email marketing

Blogging

Parla ai tuoi clienti per fare in modo che loro parlino di te

Se pensi che il blog sia uno stupido diario scritto da una quindicenne in piena crisi adolescenziale, ti sbagli di grosso!
Quello era il myspace! – ok, so già che questa battuta la capiranno solo i nati negli anni ‘80, quindi andiamo avanti…-.
Il blog è lo strumento di content marketing per eccellenza: ti permette di comunicare con i tuoi clienti, di rispondere alle domande e, soprattutto, di dimostrare loro le tue competenze.
Grazie al blog puoi parlare dei tuoi prodotti solo a chi è realmente interessato a comprarli, ovviamente – ma sono sicura che non sia necessario ricordartelo – auto-proclamarti il migliore del mondo non servirà a nulla. Nel tuo blog dovrai trattare gli argomenti che normalmente interessano ai tuoi clienti. Da loro informazioni utili, parla di mode e lifestyle, stupiscili con contenuti esclusivi che solo tu conosci, e soprattutto da ai tuoi clienti la possibilità di commentare e rispondere.

Approfondimenti

3 aziende – totalmente made in Italy – che hanno fatto del blogging il loro successo.
Citroen Italia: auto, sport e motori ovviamente a marchio Citroen.
Betclic: calcio, calcio e, ancora, calcio a 360°.
Manpower: informazioni sul mondo del lavoro e non solo.

Social Media Marketing

Non solo customer care

Abbiamo già ampiamente parlato dei Social Network, del loro utilizzo e di quanto siano utili nella gestione del Customer Care. La cosa che ancora non ti ho detto è come fare content marketing con Facebook, Instagram et similia.
Ipotizziamo tu abbia una pizzeria e – per scelta o per necessità – non voglia un sito web. Cosa potresti fare per convincere i tuoi clienti che la tua pizzeria è la migliore della città?
Risposta A
Pubblicare ogni giorno, per 365 giorni l’anno, la stessa stramaledettissima promozione: Pizza e birra a soli 9,90 €.
Risposta B
Postare sui social foto della pizzeria, del tuo team, dei tuoi clienti durante una serata a tema.
Risposta C
Condividere video che ritraggono il pizzaiolo durante la preparazione della pizza e, magari, indicare gli ingredienti che rendono unica quella pizza.
Se hai risposto Ama sono certa che tu non l’abbia fatto – mi dispiace comunicarti che per te, il gioco finisce qui! Spammare i tuoi follower è davvero la peggior cosa che tu possa fare.
Se la tua risposta è la B, siamo sulla strada giusta. Senza spendere una fortuna e con qualche piccola accortezza dettata dal buon gusto, potrai creare contenuti interessanti e originali.
Se hai risposto C, ti prego di inviarci un curriculum: hai le qualità necessarie a diventare il nostro nuovo Social Media ManagerAspetta! Sto scherzando. Non inviare il tuo CV altrimenti mi licenziano 😉 – .

Approfondimenti

Clicca qui per vedere alcuni esempi di content marketing.

E-mail Marketing

Non solo customer care

Anche l’e-mail marketing è un argomento già trattato in precedenza – se te lo fossi perso puoi rileggere tutto qui -.
Abbiamo enunciato le best practice da seguire per inviare una newsletter efficace ma il problema di molti è sempre lo stesso:
Come trovare nuovi indirizzi e-mail a cui inviare le newsletter?
Inizialmente puoi cercare tra i tuoi contatti personali gli amici in target ed inviare loro una richiesta di iscrizione alla newsletter.
Attenzione! Non ho detto di spedire subito a tutti le tue promozioni ma, bada bene, di chiedergli l’autorizzazione all’invio. Perché, anche i tuoi amici, potrebbero presto seccarsi di ascoltare quello che dici.
In un secondo momento sarai costretto a creare un contest, un evento o un concorso a premi che ti permetta di trovare nuovi potenziali clienti interessati.
Non avere paura! Creare un contest online non è difficile come sembra e , ti assicuro, che darà i risultati sperati.
Se questo argomento ti interessa, scrivimi. Sarò felice di approfondirlo nel prossimo articolo del blog.

Approfondimenti

La peggiore newsletter che abbia mai ricevuto. Ovvero, gli errori da non commettere quando invii una DEM

Continua a seguirci, qui, su facebook o su google+.
Entra a far parte del nostro team di #VeriBusinessmen.

By |2017-04-19T09:50:41+00:0019 Aprile 2017|Categories: Web Marketing|Tags: |

About the Author:

Divoratrice compulsiva di libri, dilapido tutte le mie finanze su Amazon. Sono un po’ fissata con la pianificazione, uso una tabella excel anche per fare la spesa.

Leave A Comment