Hooper > Social Media Marketing > Come guadagnare con una pagina facebook

Come guadagnare con
una pagina Facebook

Le 3 regole che devi assolutamente conoscere per trasformare i tuoi followers in clienti reali

Tempo di lettura previsto

3 min
Ogni giorno 28 milioni di Italiani passano almeno un’ora della propria giornata su Facebook. Sai cosa vuol dire questo?
Vuol dire che quasi il 50% della popolazione, quotidianamente, legge, commenta e condivide tutto ciò che vede in bacheca.
Detto ciò, converrai con me che non puoi lasciarti scappare questa opportunità.
Dimenticavo la cosa più importante: scrivere un post su Facebook è totalmente gratuito, potrai liberamente creare la tua pagina, gruppo o community e farti seguire da chi lo vorrà.

Ok, non è tutto oro quel che luccica. Se fosse così facile guadagnare con Facebook, lo avrebbero già fatto tutti.
Aspetta, non te ne andare! Ho detto che è difficile ma non impossibile.
Da oggi, per i prossimi 3 giorni, pubblicherò dei post. Li devi assolutamente leggere se vuoi trasformare i tuoi followers in clienti reali.

guadagnare con facebook

Utenti Facebook attivi in Italia

Meglio soli che…

La prima regola è forse la più importante, perché è qui che tutti sbagliano.
Avere una pagina con 4000 Mi Piace non ti garantisce nessun risultato, anzi.
Se i tuoi followers sono tutti amici, parenti, amici degli amici e cugini di secondo grado, stai tranquillo avrai zero conversioni. Ed ecco la prima regola:

REGOLA NUMERO 1

Devi puntare ad un pubblico potenzialmente interessato

C’è chi può e chi non può

Facciamo un esempio. Poniamo il caso che tu venda auto sportive di alta fascia.
Saprai già che, per comprare i tuoi prodotti, è necessario avere un’ampia disponibilità economica.
Quindi, perché dovresti sprecare tempo a fiato a convincere chi è da anni in cassa integrazione e a stento arriva a fine mese?
Sarebbe inutile, è meglio parlare a chi vuole e può comprare le tue auto.
Avevi mai pensato di targettizzare i tuoi followers in base all’aspetto socio-economico?
Non credo, altrimenti non saremmo qui a parlarne.
Tranquillo! Farlo è molto semplice. Invita – a mettere mi piace – solo le persone che pensi rientrino in questa categoria. Stai sicuro che, su 100, almeno 5 di questi saranno attratti dai tuoi prodotti e, se non oggi un domani, si ricorderanno di te quando dovranno cambiare auto.

utenti su facebook scopri come guadagnare di più

Analisi demografica degli utenti Facebook in Italia

Ma anche chi vuole e chi non vuole

Continuiamo con l’esempio di prima: tu vendi auto sportive e, nella maggioranza dei casi, i tuoi clienti sono uomini. Con questo non voglio dire che le donne acquistino solo utilitarie ma, purtroppo, nel Marketing è necessario fare di tutta l’erba un fascio. Quindi, perché pensi che ad una mamma con 2 figli, che non va mai fuori città ed usa la macchina solo per fare la spesa, importi che le tue auto raggiungono i 100 km/h in meno di 10 secondi?
A loro non interessa, quindi non ha senso che tu perda tempo. Devi veicolare il tuo messaggio solo a chi potrebbe avere dei benefici dall’acquisto dei tuoi prodotti. Per fare questo dovresti condividere i tuoi post dentro i gruppi di settore, su Facebook ce ne sono per tutti i gusti. Ci sono gli amanti della auto sportive, ci sono i rappresentanti che viaggiano molto, ci sono anche gli Abarthisti, i Cinquecentisti e i Ferraristi. Prenditi un po’ di tempo per individuare le community che pensi siano interessate al tuo business.

Gli aspetti da tenere in considerazione sono molti ma già seguendo questi piccoli consigli potrai avere dei risultati soddisfacenti.
Aspetta però, non è che, dopo aver finito di leggere questo articolo, inizi a spammare tutte le bacheche di Facebook?
Questa è solo la prima lezione, la prossima settimana parleremo di un aspetto altrettanto fondamentale:
il messaggio.
Quindi per oggi limitati a:
individuare clienti che possono acquistare i tuoi prodotti;
individuare clienti che vogliono acquistare i tuoi prodotti.
domani vedremo come e cosa dirgli per indurli all’acquisto.

P.S. Se il tuo settore non riguarda le auto di lusso ma, non so, le mute da sub, le regole da rispettare sono le stesse. In caso di dubbi amletici scrivimi tra i commenti o contattaci sulla pagina facebook, proverò ad aiutarti!

Ti piacerebbe rilanciare la tua attività e far crescere finalmente il tuo business?

By |2018-05-18T14:02:42+00:0028 Febbraio 2017|Categories: Social Media Marketing|Tags: |

About the Author:

Divoratrice compulsiva di libri, dilapido tutte le mie finanze su Amazon. Sono un po’ fissata con la pianificazione, uso una tabella excel anche per fare la spesa.

Leave A Comment